Il Pentagono vuole proseguire le indagini sui nuovi avvistamenti UFO

Gli ufo e il Pentagono

Il New York Post ha fornito la dichiarazione rilasciata da un portavoce del Dipartimento della Difesa che ha rivelato di una segreta iniziativa governativa chiamata Programma per l’identificazione delle minacce aerospaziali avanzate che aveva lo scopo di indagare sui sempre piu’ numerosi avvistamenti UFO.


Dopo anni di diniego e insabbiamenti, il portavoce del Dipartimento della Difesa, Christopher Sherwood, ha finalmente rivelato l’esistenza di questa segreta iniziativa governativa, rivelata nel 2017, ed avvalorata da una recente dichiarazione del Pentagono che per la prima volta fa cenno come il governo statunitense abbia ammesso di essersi interessato negli scorsi anni a ciò che potrebbe essere considerato “Fenomeno UFO.”


Ciò nonostante, il Dipartimento della Difesa è intenzionato a proseguire le sue indagini attraverso le normali procedure e segnalazioni di strani avvistamenti da parte di aviatori militari statunitensi e questi al fine di garantire la difesa strategica e la protezione del territorio degli Stati Uniti contro eventuali minacce da parte di ipotetici nemici della nazione americana. 


John Greenewald Jr, che gestisce il sito Web “Black Vault” dedicato alla pubblicazione di documenti governativi declassificati sugli UFO, ha definito l’ammissione come qualcosa di epocale, affermando che le autorità avevano sempre negato le loro precedenti indiscrezioni sull’argomento

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...