John Lear: vi mostro le prove che milioni di persone vivono sulla Luna!

John Lear: vi mostro le prove che milioni di persone vivono sulla Luna!

Per John Lear  esistono prove che La Luna si a Abitata e che i governi ce lo tengono nascosto, testimonianze di militari, video e immagini che mostrano l’esistenza di basi aliene sulla luna e strutture artificiali.

John Lear pilota aeronautico ed ex agente CIA e figlio di William Lear, magnate dell’industria Lear Jet. Noto in ambiente ufologico per le sue rivelazioni sul cosiddetto Patto Scellerato (accordo che un governo ombra, il Gruppo MJ-12, avrebbe stipulato con gli alieni all’insaputa degli elettori) Lear fu contattato da un ufficiale della Marina USA, Milton William Cooper, il quale raccontava di aver visto documenti militari concernenti gli UFO nel 1966, quando era di servizio sul sottomarino dell’US Navy USS Tiru.

John Lear: vi mostro le prove che milioni di persone vivono sulla Luna!
John Lear: vi mostro le prove che milioni di persone vivono sulla Luna!

La Marvel ha un nuovo programma televisivo chiamato “Inhumans” che è uno spettacolo piuttosto interessante.Nello spettacolo, gli “Inhumans” vivono sulla Luna e la loro città Attilan è nascosta sotto una cupola con un’immagine olografica proiettata su di essa.

Sapevate che gli astrofili hanno catturato quello che sembra essere un tipo di immagine olografica proiettata sulla Luna. Questa tecnologia olografica viene utilizzata per coprire le strutture sulla Luna proprio come nel programma televisivo “Inhumans”?

Non c’è altra ragione per cui vedresti un’immagine di tipo olografico rotolare sopra la Luna e spostare effettivamente i crateri!

È un video incredibile che pochi hanno visto prima.

Loading...

Credo che sia molto possibile che le strutture sulla Luna siano nascoste da un ologramma o da qualche altra tecnologia.

Molto probabilmente il programma spaziale segreto ha avuto la tecnologia antigravitazionale Tesla fin dagli anni ’40 o ’50.

Penso che siano andati sulla Luna usando questi velivoli probabilmente negli anni ’50 e su Marte non più tardi degli anni ’60.

Ovviamente non posso provarlo o sarei già morto.

Non posso mostrarvi una foto della USS Enterprise lassù ora.

Ma avrebbe proprio senso per il governo degli Stati Uniti utilizzare la tecnologia acquisita (o rubata) da Tesla dopo che ha pompato miliardi o trilioni dai fondi pubblici in tutte le ricerche di questo tipo.

Dovremmo essere molto stupidi per non aver già esplorato le stelle quando Tesla ha brevettato l’energia libera e un disco volante utilizzando la tecnologia antigravità oltre 100 anni fa!

Tesla aveva anche capito come creare un portale che potesse portare ovunque, da quello che ho sentito.

Non avete accesso a tutte queste informazioni sull’ antigravità e sull’energia libera e quindi semplicemente lo ignorate!

Non si torna all’età della pietra dei razzi chimici, a meno che non lo si faccia per ingannare le masse, mentre si hanno le proprie civiltà separate che esplorano le stelle.

Spero che un giorno o l’altro potremo vedere questi meravigliosi velivoli per cui abbiamo pagato le tasse quando sconfiggeremo i malvagi.

Prego che Donald Trump esponga tutta la tecnologia segreta nel suo primo mandato.

Gli garantirà assolutamente un secondo mandato e lo farà passare alla storia come il più grande presidente che ci ha liberati

  Ecco i video di John Lear dove sostiene la presenza di strutture sulla Luna

Everything You’ve Been Told about the Moon is a Lie! John Lear from Truth Warriors on Vimeo.

 

Via Rivealzioniet.it

 

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Close