Ministro iracheno: Gli antichi sumeri hanno viaggiato nello spazio

Ministro iracheno:Gli antichi sumeri hanno viaggiato nello spazio

ll ministro dei trasporti iracheno, Kazem Finjan, ha sostenuto in una conferenza stampa che le Ziggurat le misteriose strutture presenti in tutta la Mesopotamia nel periodo gli antichi Sumeri, siano aeroporti dai quali partirono i viaggi nello spazio oltre 5000 anni fa. Ma non solo, secondo il politico arabo i suoi antenati avrebbero addirittura scoperto Plutone. Le dichiarazioni hanno fatto il giro del mondo. Le Ziggurat come ponte verso mondi lontani?

Esiste anche la conferenza video del ministro Iracheno che potete vedere e leggere sul noto sito Universo7p dove afferma che Gli antichi sumeri hanno viaggiato nello spazio.

 La notizia è stata riportata anche dal quotidiano inglese The independent 

Le Ziggurat nell’antichità

Ziggurat

Le ziggurat sono strutture religiose presenti nel moderno Iraq e anche sull’altipiano iranico e nelle zone dell’odierno Turkmenistan. Il loro stato di conservazione è pessimo tranne per quanto riguarda la Ziqqurat di Ur, una delle meglio conservate.

Eretta, orientandola secondo i punti cardinali, da Ur-Nammu, fu dedicata al dio Nanna (Luna). L’accesso ai piani superiori era garantito da tre rampe di scale, si sono conservati solo i primi due livelli. Le ziggurat compongono in genere di diversi strati di mattoni in fango (argilla) mischiato con paglia, anche inframmezzati con canne, e quindi essiccati al sole, avvolti all’esterno da mattoni cotti nei forni.

A cosa servivano ?

Quel che ci resta delle ziqqurat rende difficile dedurne per ogni complessa la forma, l’aspetto, e anche la funzione. La maggioranza degli studiosi tuttavia cred che l’utilizzo della maggior parte di queste strutture religiose fosse solo l’esterno, con una rampa di scale che conduceva alla loro cima.

Fa eccezione ancora una volta la ziqqurat di Uruk (XX-X secolo a.C.), eretta all’interno dell’area sacra dell’E-anna (santuario di An/Anu) che conserva alla sua cima un tempio, dedicato in epoca cassita alla dea Inanna (Ištar).

Loading...

La teoria degli antichi astronauti

Le dichiarazioni del ministro iracheno non fanno che alimentare una vecchia tesi che sostiene in tempi remoti sia stava visitata da creature extraterrestri che ci avrebbero insegnato i rudimenti dell’agricoltura, dell’astronomia, della matematica e di altre materie. Insomma attraverso le Ziggurat i Sumeri potevano incontrare gli Annunaki, enigmatici alieni arrivati dal cielo, come spiegava Zacharia Sitchin nei suoi libri. Spiegazioni che non hanno mai trovato una conferma scientifica, ma che continuano ad affascinare milioni di lettori in tutto il mondo, convinti che degli Elohim abbia colonizzato migliaia di anni fa la Terra. La famosa domanda “da dove veniamo” insomma che ritorna ciclicamente e che fino ad ora non ha mai trova risposta.

 

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Close