Misteriosi elicotteri neri solcano i cieli del Volturno in rigido assetto di monitoraggio.

Misteriosi elicotteri scuri solcano i cieli del Volturno in rigido assetto di monitoraggio.

Misteriosi elicotteri scuri solcano i cieli del Volturno

Nella tarda mattinata del 19 Febbraio 2020 numerosi residenti del paese di Alvignanello ( Caserta) e dintorni sono stati scossi dall’apparizione di un grosso elicottero nero senza contrassegni visibili, ripreso e fotografato anche da alcuni residenti. Si tratta del classico ”velivolo” che la ”mitologia” ufologica ha ampiamente descritto, in diretta relazione con post/eventi di mutilazioni animali e spionaggio segreto.

Il velivolo militare è stato visto solcare e scandagliare i monti circostanti il fiume Volturno ( Camposauro, Matese) in modo molto assiduo e maniacale, ad una quota di volo a tratti eccessivamente bassa, per poi dirigersi lungo l’asse collinare casertano di Alvignanello e Ruviano. La stessa prassi di volo si è ripetuta poi nei giorni successivi precisamente la tarda mattinata del 21 Febbraio quando sono stati segnalati altri tre elicotteri scuri senza contrassegni visibili.

Ma già a inizio Febbraio altre segnalazioni di elicotteri in zona, muniti di apparenti telecamere rettangolari poste sotto la carlinga, sono stati visti evoluire sino a bassa quota sui boschi di Ruviano, come a voler monitorare un obiettivo sensibile. Esercitazioni?

Misteriosi elicotteri scuri solcano i cieli del Volturno in rigido assetto di monitoraggio.
Misteriosi elicotteri scuri solcano i cieli del Volturno in rigido assetto di monitoraggio.

È già da molti anni però che si vocifera dell’esistenza di una base segreta camuffata, sita nei monti circostanti. E questa ipotesi sembra trovare sempre più conferme vista la massiccia militarizzazione dell’area. Sappiamo che la presenza di questa tipologia di elicottero non è mai ”normale”, e il suo intervento è il preludio per missioni classificate e Top Secret, strategie di esercitazioni per future missioni, collegate a un braccio oscuro della comunità spionistica d’ Intelligence ad alti livelli. Poteri Sovranazionali insomma.

E’ da un po di tempo però che molti cittadini ripetono insistentemente ” non è la prima volta!”. Infatti già lo scorso anno uno squadrone di elicotteri militari è stato avvistato sulle colline del piccolo paese casertano in attività notturne, e con potenti visori e puntatori luminosi direzionati verso i boschi, ”come se stessero braccando qualcosa”, disse un cittadino. Uno di questi si staccò dal secondo scendendo in picchiata e volando a pochi metri dal suolo. Altri due testimoni riferirono di aver visto due elicotteri militari con delle enormi gabbie luminose sotto le carlinghe, e che sembravano tentare delle manovre per cercare di depositarle al suolo.

elicotteri neri
elicotteri neri

Queste apparizioni e incursioni furtive di elicotteri ”particolari” si inseriscono in un più ampio contesto e scenario che si protrae da almeno un anno: uno dei cittadino del posto riferì anche che alcune sere prima udì delle singolari ”emissioni sonore” o sibili alternati, appartenenti a qualcosa che non riuscì a identificare. Circa un mese fa inoltre due elicotteri militari con lampeggianti attivi e proveniente dai Monti del Matese effettuarono delle evoluzioni a grande velocità, dirigendosi in una zona boscosa e isolata delle medesime colline di Alvignanello.

Ma se la questione delle manovre militari apparentemente di routine può sconcertare, non di meno lo sono gli eventi che hanno accompagnato nel corso dei mesi le apparizioni dei black aircraft.

Loading...

In un tardo pomeriggio di Gennaio un contadino si imbatté, nelle campagne del Volturno, in orme similari a quelle di un gigantesco rettile, e poco distante alcune nutrie morte e altri animali selvatici e randagi ( cani di grandi dimensioni) che riportavano segni di mutilazione brutale e predazione con fori alla gola, e completo dissanguamento dei corpi. Già alcuni mesi prima diverse segnalazioni di una gigantesca creatura umanoide sarebbe stata vista da altri pescatori, alcuni dei quali avrebbero riportato alcuni dettagli fisici e anatomici dell’entità.

Chi o cosa cercano i militari? Perché questa zona si sta militarizzando a ritmo elevato? Molti hanno strizzato l’occhio sul fenomeno delle E.B.A ( Entità Biologiche Anomali) che stanno interessando da tempo la Valle casertana del Volturno. Fenomeni, che molti, considerano essere di natura terrestre e di matrice ”disinformativa” sperimentale militare. Un segreto di Pulcinella che è ampiamente dibattuto, ma sul quale cade spesso un pesante velo di omertà e insabbiamento tra i Reparti d’Intelligence.

<< Nelle segrete stanze di basi militari sotterranee il Governo Americano ha in custodia ”Entità Aliene” prigioniere di ogni tipologia, con le quali spesso vengono interfacciati mentalmente i nostri soldati. I militari sono interessati alla loro biologia>>. ( ex Sergente Clifford Stone)

Antonio Piscopo per UfologiaNews

loading...
loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close