Una donna scrive un messaggio criptato e dopo 27 minuti muore

Una donna scrive un messaggio criptato e dopo 27 minuti muore

Una storia vera legata ad un’incredibile esperienza di pre-morte

La storia di un tatuaggio che l’artista di West Hollywood Suede Silver ha condiviso attraverso il suo account Instagram è diventata virale per una storia misteriosa e sconvolgente.

Il lavoro svolto per Madie Johnson è diventato di recente noto a tutti, e Silver ha scritto sul social network che la trama era “affascinante” per non essere condivisa.

la donna americana ha scritto uno strano messaggio criptico alla sua famiglia, dicendo che era stata in paradiso dopo essere stata dichiarata morta per ventisette minuti interi, prima di essere rianimata.

Tina Hines, di Phoenix, in Arizona, è stata vittima di un infarto nel febbraio dello scorso anno quando, insieme a suo marito Brian, si sono preparati per la loro passeggiata quotidiana. Improvvisamente, la donna crollò, così Brian fece la rianimazione cardiopolmonare due volte prima dell’arrivo dell’ambulanza.

Una donna scrive un messaggio criptato e dopo 27 minuti muore
Una donna scrive un messaggio criptato e dopo 27 minuti muore

Secondo le informazioni fornite dal canale americano KTVK, sulla strada per la clinica, è stata rianimata per sei volte, essendo stata diagnosticata la morte clinica durante ventisette minuti.

La donna,era stata intubata all’ospedale, ma si è svegliata inaspettatamente da un momento all’altro. Non appena si svegliò, Hines fece un gesto per farsi dare carta e penna e scrisse uno strano messaggio criptico alla sua famiglia. Sulla carta, appena leggibile, puoi leggere “È reale”. Quando gli è stato chiesto il significato, ha fatto un gesto verso il cielo.

Loading...

Ma questa non è l’unica cosa; lei ha detto che ha visto la figura di un essere di luce in piedi accanto alle porte gialle luminose. Anche con tutte queste prove, la scienza è scettica sull’esperienza della donna.

loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Close